A FORMIA SIAMO AVANTI MA SI CI DIMENTICA DELLE FRAZIONI E’ attiva la rete Wi-fi del Comune di Formia.

SAREBBE GIUSTO  CHE SIA ATTIVA ALMENO PRESSO LE PIAZZE DELLE FRAZIONI13118978_1055669714498612_1715440546782597063_n

 L’utente può accedervi gratuitamente per un’ora al giorno. Il servizio è disponibile nei seguenti siti pubblici: Vindico (lungomare e pineta), Piazza Vittoria, Villa comunale, stazione ferroviaria, Molo Vespucci, Piazza Mattej, Largo Paone e via Vitruvio (tra il Comune e via Marziale, fino a Piazzetta delle Erbe).

La connessione copre anche la biblioteca comunale dove l’accesso è garantito senza limitazioni orarie. L’autenticazione è necessaria una sola volta. L’accesso sarà poi automatico.

“La connessione Wi-fi gratuita – commenta l’Assessore alla Smart City Claudio Marciano – è oggi realtà grazie al progetto Plus ‘Formia Smart City. Sono venti le aree della città dove il cittadino può fruire gratuitamente della connessione ad internet. E’ un servizio importante che riduce il digital divide e garantisce la connessione di dispositivi diversi ad una rete unica come telecamere, sensori ed altro ancora. I dispositivi Wi-fi sono tarati secondo le disposizioni di legge – prosegue Marciano – ed hanno un basso grado di emissioni. Non comportano dunque alcun rischio per la salute. E’ un servizio che siamo felici di offrire ai cittadini e soprattutto ai giovani ma attenzione a non abusarne. Il Wi-fi pubblico è fatto per consentire all’utente un accesso rapido ad Internet e non per scaricare film, musica od altro. La banda è pubblica ed appartiene ad ognuno di noi. E’ importante che questa piccola innovazione ci spinga a riappropriarci del nostro tempo, non dimenticando che in piazza, sulla spiaggia o nei luoghi di incontro ci si va per passeggiare, socializzare, leggere, giocare. Perché Internet sia uno strumento utile – conclude – e non veicolo di alienazione”.

BANDO DELLA XXII ED. SETTIMANA DEL TEATRO AMATORIALE DI MARANOLA

Iscrizione Registro Regione Lazio n.D1916/04 FEDERAZIONE TEATRO AMATORI – LAZIO

 

DSC_4827

SETTIMANA DEL TEATRO AMATORIALE –
CONCORSO A PREMI FITA COMITATO REGIONALE – LAZIO
MARANOLA TORRE CAETANI 01l07 luglio – 2016

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE XXII Edizione

COMPAGNIA TEATRALE…………………………………………………………………………….
(Indirizzo – Fax – telefono- Legale Responsabile /Rappresentante)

Breve Curriculum della Compagnia…………………………………………………..
SPETTACOLO TEATRALE PROPOSTO ( Titolo-Autore –Regia-) ………………………………………………………………………………………… Obblighi SIAE………………………………………
ISCRIZIONE FITA ANNO 2016 – ( data e numero)……………………….
Numero degli Attori-Collaboratori presenti allo spettacolo- N…………….
Indicare una data presunta della eventuale rappresentazione……………………..

( Il rimborso spese – € 500,00- per le compagnie di fuori provincia, per le altre va concordato in rapporto alla distanza. Il rimborso dovrà essere comprovato da documenti fiscali secondo le norme vigenti da intestare: “Associazione Culturale
“Il Setaccio – Via Antica n.29 -04023 –Maranola di Formia (LT)
Info:-tel.0771.735017- Cell.348.2842092- Mail:profnonno@alice.it)

Data…………………… Il Responsabile della Compagnia

SETTIMANA DEL TEATRO AMATORIALE XXII EDIZIONE 2016
MARANOLA DI FORMIA (LATINA)

REGOLAMENTO

Art. 1 – E’ bandito il Concorso a Premi Regionale FITA “SETTIMANA
DEL TEATRO AMATORIALE XXII Edizione – Maranola di Formia
1-7 luglio 2016, presso la Torre Caetani (centro storico).
Art.2 – Possono partecipare le Compagnie Teatrali Amatoriali iscritte alla FITA
(Federazione Italiana Teatro Amatori) Lazio per il 2016. Le compagnie non di altre Regioni o non iscritte possono essere invitate se non si raggiunge il numero minimo prestabilito.
Art.3 – La richiesta di partecipazione con allegato testo dell’opera e in DVD da
rappresentare deve pervenire entro la data del 30 maggio 2016 alla
Segreteria dell’ASSOCIAZIONE CULTURALE IL SETACCIO –
Via Antica n. 29 – 04023 Maranola di Formia (LT)-
Info:-tel.0771.735017- Cell.348.2842092- Mail:profnonno@alice.it)
Art. 4 – Una giuria competente selezionerà n.6 (sei) Compagnie i cui lavori della
durata minima di minuti 80- dovranno conformarsi alle norme sul comune senso del pudore, trattandosi di spettacoli all’aperto e ad ingresso libero. Saranno privilegiate opere miranti a valorizzare la cultura e le tradizioni laziali, possibilmente dialettali.
Art. 5 – Una Giuria popolare assegnerà i seguenti premi : INTERPRETAZIONE
DI GRUPPO – SCENOGRAFIA – SCENEGGIATURA (privilegiati i testi inediti).Verranno assegnati anche n.2 premi a giovani interpreti.(premio Franco Chinappi ). I premi consistono in un’artistica ceramica di Laura Supino. Ad ogni Compagnia non potrà essere assegnato più di un premio.
Art. 6 – A ciascuna Compagnia selezionata che si sarà esibita verrà assegnato un
rimborso spese di viaggio di € 500,00 , per le compagnie locali il rimborso sarà stabilito in rapporto alla distanza percorsa e alle spese effettivamente da sostenere. Le spese vanno documentate secondo la normativa vigente.
Art. 7 – Al termine dello spettacolo a tutti i componenti della Compagnia
impegnati nello spettacolo sarà offerto un buffet .
Art.8 – In caso di imprevista e documentata impossibilità di effettuare lo
spettacolo nella serata stabilita, sarà concordata una nuova data durante
il periodo programmato.
Art.9 – Alle compagnie saranno messi a disposizione: palco (m13x6), un adeguato
service luci ed amplificazione sonora, ed assistenza da parte dei soci.

Segreteria Ass. Cult. “.IL SETACCIO”
RICHIESTE DELLE COMPAGNIE COMPAGNIE

⦁ I LAVORATTORI- FONDI-MENA ANTONELLI–PENSIONE BELLAVISTA-FITA
NO SIAE – ATTORI E COLLABORATORI – N.14 – DATA-2/3 LUGLIO (15.04.16)
TEL.328.6519798
⦁ QUELLI CHE IL TEATRO- NOLA- FARSA?NO TRAGEDIA-DI A. PETITO-FITA M.REGIA M. ARIENZO – ATTORI N.5 NO –SIAE- DATA 3-5-6-LUGLIO(16.4.16)
TEL.338.9785664
⦁ IMPREVISTI E PROBABILITA’- FORMIA- CAFE’ SOGNO- DI S.AGRESTI-FITA REGIA-R.FURNO- ATTORI N.15+2- SIAE-NO- DATA 4/5LUGLIO-(18.4.16) –
TEL TEL.339.8179254