Sicurezza in casa

SEI IN CUCINA E AVVERTI ALL?IMPROVVISO UN ODORE DI GAS:

  • Spalanca la finestra;
  • Chiudi la valvola del gas;
  • Stacca l?energia elettrica dal contatore generale installato nel vano scala o fuori;
  • Avverti i Vigili del Fuoco o l? azienda del gas.

1) Non collegare pi? apparecchi con un grande assorbimento (ad es. ferri da stiro, microonde, forno) ad una sola presa.

2) Sapone liquido, alcool, sbiancanti per capi macchiati, spray per mobili e vetri, topicidi, ammoniaca, trielina, acido muriadico, fertilizzanti. Questi prodotti riescono ad intossicare ogni anno oltre 15.000 persone, per lo pi? bambini.

3) Per la sicurezza dei bambini, non tenere mai questi prodotti in armadi, che sono alla loro portata.

4) Insegnategli fin da piccoli a riconoscere i segnali di pericolo sulle confezioni.

5) Non travasare mai sostanze nocive, acidi e fertilizzanti in bottiglie di bibite. La mancanza di una nuova etichetta e l?ingestione accidentale del liquido pu? provocare gravi danni.

6) Non sostituendo periodicamente il filtro di carta impregnato di grassi presente nella cappa, pu? attivarsi pi? facilmente un incendio.

7) Non lasciare strofinacci e rotoli di carta vicino ai fornelli accesi.

8) Sostituire il flessibile in gomma di adduzione del gas alla scadenza indicata sul tubo; a vetust? potrebbe creare una perdita di gas.

9) Non lasciare incustodite le pentole sul piano di cottura.

10)? Evitare che i manici sporgano dalla cucina.

11)? Non usare il ferro da stiro se il filo elettrico ? danneggiato o usurato.

12)? Quando lo usi per stirare non deporlo sull?asse ma nell?apposito

alloggiamento.

13)?? Non versare l?acqua nel ferro a vapore mentre la spina ? inserita nella

sa della corrente.

NEL? SOGGIORNO


1) Non ubicare il televisore nei mobili: in mancanza di una adeguata aerazione il surriscaldamento pu? creare un incendio.

2) Se ti dovessi assentare per periodi lunghi stacca:

  • La spina dell?alimentazione elettrica;

  • Lo spinotto del cavo antenna.

Un fulmine o un corto circuito potrebbe attivare un incendio.

3) Non passare cavi elettrici sotto i tappeti, potrebbero logorarsi, surriscaldarsi e provocare un incendio.

4) Non poggiare posacenere o lampade sul divano: in caso di incendio di mobili con imbottitura in spugna, in gomma o plastica esalano fumi e gas tossici molto pericolosi.

5) Tenere lontano la lampada alogena da tendaggi: l?elevata temperatura pu? incendiarli.

6) I tessuti sintetici delle tende sono pi? facilmente combustibili delle fibre naturali.

7) Mettere una grata protettiva davanti al fuoco per evitare che pezzi di brace o legno incandescenti vengano proiettati su tende ? tappeti ? divani attivando un incendio.

8) Non posizionare materiali combustibili in prossimit? di caminetti.

9) Non cercare di ravvivare la fiamma con alcool, benzina, kerosene o altri liquidi infiammabili.

10) Non lasciare la sigaretta accesa sul bordo del posacenere, potrebbe cadere e far bruciare il centrino in cotone ed attivare un incendio.

Non lasciare accendini, fiammiferi e candele alla portata di mano dei bambini possono provocare incendi.

?

?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *