NEVE SUL REDENTORE


NEVE SUL REDENTORE

 

 

 

 

 

IN QUESTO TRAGICO MOMENTO, IN CUI QUASI TUTTA L’ITALIA E’ SOMMERSA DAL FREDDO, DALLA NEVE E DAL GHIACCIO NEL

GOLFODI GAETAPOSSIAMO ESSERE VERAMENTE CONTENTI CHE I DISAGI ED I RISCHI CHE SI CORRONO ALTROVE DA NOI SONO

FORTUNATAMENTEINESISTENTI ETONI SI PUO’ PERMETTERE DI SALIRE SU VERSO GEGNO CON LA SUA “VECCHIA CINQUECENTO”.

 

 

PORTARE I RAGAZZI A GIOCARE SULLA NEVE E’ PER I PIU’ PICCOLI UNO DEI DIVERTIMENTI PIU’ AMBITI:

COSTRUIRE I PUPAZZI, GIOCARE A PALLE DI NEVE E’ FORSE QUANTO DI PIU’ DESIDERABILE

PER I BAMBINI, SOPRATTUTTO DA NOI CHE QUESTE OPPORTUNITA’ SONO MOLTO RARE.

 

 

LA MITICA CINQUECENTO


Dove i grandi fuoristrada 4×4 si sono arresi   lei con il  500   di nome e


il 500 di  cilindrata ha stravolto tutti con la sua formula 500 x 500


AVANTI A TUTTI

 

AVVENTURARSI CON UNA VECCHIA CINQUERCENTO   E CON A BORDO con ANDREA, POI E’ VERAMENTE

DA INCOSCIENTI E PEGGIO MI SEMBRA, ANCHE SENZA LE PRESCRITTE CATENE.

 

 

E QUINDI TONI E’ RIMASTO LOGICAMENTE IN PANNE, MA FORTUNATAMENTE DEI

VOLENTEROSI LO HANNO SOCCORSO.

 

MAESTOSO IL GRUPPO DEL MONTE REDENTORE IMBIANCATO. DALLA PROSPETTIVA IN CUI E

‘ STATO RIPRESO NON FACILMENTE SI PUO’ NOTARE E DI QUESTO TONI E’ ORMAI UN ESPERTO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *