BRUCIA MARANOLA


 FUOCO A RIDOSSO DEL PAESE

 

 

 

 

 

 

UN INCEDIO CERTAMENTE DOLOSO

 

 


IL VENTICELLO HA FATTO LA SUA PARTE

 

 

AL BASTARDO CHE HA INCENDIATO


VISTO



CHE NON SI PUO’ FARGLI NIENTE



GLI DICIAMO COMPLIMENTI E


 

PUZZI  ‘NGIAMPA’ QUANNO

 

STAI  APPICCIA’ !!

 

 

 

 


 

MARANOLA BELVEDERE

 


SEMINARIA SOGNINTERRA MARANOLA

APERInARIA

 


Aperitivo di presentazione

 

della seconda edizione del festival

Domenica 5 agosto

presso Centro di Documentazione sulla Cultura Aurunca A. De Santis

Torre Cajetani – Maranola di Formia (LT).

In attesa della seconda edizione del Festival d’Arte Contemporanea SEMInARIA SOGNInTERRA previsto per il 24-25-26 agosto 2012, domenica 5 agosto si terrà una serata di presentazione dei percorsi artistici che animeranno quest’anno le vie di Maranola.

 

 

La seconda edizione del Festival si pone l’obiettivo di restituire ai visitatori un attraversamento magico in cui perdersi e riconoscersi, fra vicoli e giardini, assistendo al dischiudersi incessante di nuovi inciampi e capitomboli di senso. Circa 20 nuovi artisti costruiranno un labirinto di sogno con interventi site specific pensati per il borgo di Maranola.

Quasi un chilometro di salite e discese che si snodano tra i vicoli, porteranno il visitatore ad entrare in luoghi pubblici e privati, che messi a disposizione dai suoi abitanti, si riempiranno di infinite nuove storie da raccontare e immaginare.


Nell’attesa che tutto questo si realizzi, SEMInARIA SOGNInTERRA propone un aperitivo di presentazione, pensato come occasione per i curiosi e gli addetti ai lavori di avere un’anticipazione della nuova edizione, ammirare l’esposizione di alcune opere donate dagli artisti della prima edizione e degustare prodotti e vini tipici in una location prestigiosa, ballando sulle selezioni musicali del DJset.


ore 18:00 conferenza stampa, a seguire aperitivo e DJset


Il costo dell’aperitivo andrà a finanziare la seconda edizione di

SEMInARIA SOGNInTERRA



Per info: info@seminariasogninterra.it – mob. 347.9679950

FOLKLORE AL CASTELLO UNA SERATA A CASTELLONORATO

 

SUPERSUCCESSO DEL

 

FOLKLORE AL CASTELLO

 

 

 


 

UNA VOGLIA DI ESSERCI

 

 

 

CARLO DE MARCO

 



UN SUCCESSO GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE


 

DI TUTTO IL BORGO

 

 

 


ALLA SCOPERTA DEL BORGO

 

 

 

DEGUSTAZIONE  DEI


PRODOTTI TIPICI

 


LA FAGIOLATA

 

 

CARATTERISTICI  COSTUMI LOCALI

 

 

 


 

 

 

COSTUME TIPICO DI CASTELLONORATO

 

 

 

AL VECCHIO FRANTOIO

 

 

 

RUOTE IN PIETRA DELLA  MACINA

 

 

 

LE SPORTE

 


 

PESI UTILIZZATI PER PRESSARE

 

 

 

 

 

VASCA IN PIETRA PER LA RACCOLTA

 

DELL’OLIO

 

 

 

 

 

 


 

UN GRAZIE AGLI ANZIANI OTTIMI COLLABORATORI

 

 

LE DECORAZIONI DEI PIU’ PICCOLI


 

CONTINUA DEGUSTAZIONE


E


BUONA MUSICA

 

 

 

IL DIVERTIMENTO E’ STATO ASSICURATO

 

 

 

 

I MUSICANTI

 

 

BRAVI E COINVOLGENTI


 

LA TORRE ILLUMINATA

 

 

LA CASTELLANA

 

 

 

 

DIPINTI  DI ANTONIO MIELE

 


UNA MOSTRA IN UN POSTO INCANTATO


 

LIBRO DELLE PRESENZE E

 

LIBERE  IMPRESSIONI

 

 

A MEZZANOTTE LA FESTA E’ FINITA…


GRAZIE CASTELLONORATO

 


UN SALTO NEL 2006

 

2006

 

RICORDO DI… UN ‘ ENTRATA

 


 

UNA MOSTRA CHE HA COINVOLTO

 

 

 

 

I PIU’ PICCOLI  CON I LORO DISEGNI

 

 

 

 


 I BALCONI SUPER FIORITI

 


  APPREZZATO E AFFOLLATO LO STAND

 

“TRE TORTE PER UN PAESE PIU’ DOLCE”

 


IL  CASTELLETTO DELLE CAMPANE RIPOSIZIONATO SULLA DELEGAZIONE


COMUNALE COSI’ COM’ ERA ALLA FINE DEL 18OO QUANDO DAL SINDACO


CARLO FILOSA FU AGGIUNTA LA SECONDA CAMPANA



 


MIKI


 

FERRO LAVORATO A CALDO

 

 

 

FORGIATURA DEL CASTELLETTO


 

SCULTURA IN FASE DI COSTRUZIONE

 



OBBIETTIVO QUASI RAGGIUNTO

 

 

 


balletto palestra

 

 

BELLISSIMA INIZIATIVA PROMOSSA DAL CENTRO SOCIOCULTURALE “TRIVIO” CON LA COLLABORAZIONE DEL CONCITTADINO TONY GUGLIELMO

ASSESSORE PEPPE TREGLIA ALLE POLITICHE SOCIALI ANNUNCIA

Venerdì 27 luglio 2012

 



Corso di formazione per assistenti familiari

 

 

 

 

ASSESSORE PEPPE TREGLIA

 

 

 

Formia: Prende il via il corso di formazione


“riqualificazione di assistenti familiari” nel


distretto Formia-Gaeta. Lo annuncia l’assessore


alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune


di Formia Giuseppe Treglia.

 

 

 

 

L’Ufficio di Piano del Distretto Socio-Sanitario


Formia – Gaeta con la partecipazione all’Avviso


pubblico Regionale per “PROGETTI


SPERIMENTALI E INTERVENTI PER LA QUALITA’


DEL LAVORO DELLE ASSISTENTI FAMILIARI” ha


ottenuto, con Determinazione Regionale n.


B00993 del 20 febbraio 2012, il finanziamento


per le due azioni previste nel PROGETTO


DISTRETTUALE RETE ANZIANI 2.


“Il progetto 1, denominato “Corso di formazione


per assistenti familiari” propone iniziative volte


alla riqualificazione di assistenti familiari della


durata di 180 ore per complessivi 25 allievi al fine


di rispondere alle esigenze del distretto – spiega


l’assessore Giuseppe Treglia – il progetto 2

,

denominato “I Care. Imparare, Comunicare, Agire


in Rete” propone un percorso volto a facilitare


l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro, anche


attraverso la realizzazione di elenchi, a livello


distrettuale, delle persone con specifico attestato


di assistente familiare”.


Il 30 Luglio 2012 avrà inoltre inizio, grazie all’ATS


(associazione temporanea di scopo) costituitasi


tra Comune di Formia, Cooperativa Sociale


“Herasmus” di Formia e Associazione “Sapienza


di Fontana Liri” il percorso formativo previsto per


la realizzazione della prima azione”CORSO DI


FORMAZIONE PER ASSISTENTI FAMILIARI”.


Le lezioni teoriche, della durata di 108 ore, si


terranno presso la sede del Comune di Formia di


via Lavanga n. 140, mentre le lezioni pratiche,


della durata di 72 ore, si svolgeranno presso la


sede del Centro Diurno per disabili gestito della


Cooperativa Sociale “Herasmus”.

“Le azioni programmatiche attuate sottolineano

 

con forza il continuo ed incessante impegno del

Comune di Formia, quale ente capofila -afferma il

 

sindaco di Formia Michele Forte – per qualificare


nella maniera migliore, in base a standard di


assoluta professionalità, l’assistenza domiciliare


nel suo complesso”.

Formia, 26 luglio 2012

fonte:www.comune.formia.lt.it