IO AMO TRIVIO

 

PROGETTO  TRIVIO PULITO

 

CREDERCI E ANDARE AVANTI

 

 

ORGOGLIOSI DI FARE  MA!


 

NON CI SONO PAROLE

 

Un operatore del centro racconta di alcuni passanti, che dopo aver posteggiato la propria autovettura al parcheggio, si sono avvicinati agli stessi lasciando alcuni commenti:

 

1-persona, non aspettatevi proclami ma siate fieri di quello che

state facendo;

2-persona, quando avete finito venite a pulire anche  il mio giardino;


3-persona , ma chi ve lo fa fare tanto alla fine tornerà tutto  come prima

(cioè sporco).


Gli amici volontari dell’associazione, dopo aver ascoltato i consigli di queste persone hanno tratto un particolare importante che, nessuno si deve ereggere a paladino della situazione ma, nessuno si può permettere di oltraggiare il territorio, che  va sempre  tutelato e rispettato I bambini ci guardano e cosa possono apprendere se non le azioni che gli insegniamo. L’auspicio  è che possano ascoltare solo parole positive dai propri genitori e che l’ambiente va protetto e  tutelato. Le tre persone si sono fermate ed ognuno ha voluto dire la sua, certamente il primo signore ha evidenziato un particolare importante, ha voluto incoraggiare gli operatori volontari con semplici parole; invece i consigli venuti dalle altre persone sono tutti negativi ma da scartare anzi da non ascoltare, certamente non sono da esempio a nessuno.


 

 


L’ULIVO SEC0LARE

{jcomments on}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *