STORIA DI UN PRETE X CAP DON RAFFAELE

CAPITOLO X

Alla fine della storia

Cosa mai restò a don Raffaele della sua gioventù trascorsa nell’azione pastorale svolta a Trivio?
Certamente si tratta di un’epoca eroica e di sacrifici per tutti e perciò difficile da giudicare oggi col senno di poi.

 

Una conclusione a questa storia crediamo la possa dare una lettera scritta da mons. Luigi Fiore nella sua qualità di amministratore diocesano in data 6 aprile 1957 e nella quale vengono descritte le condizioni difficili in cui versa ancora in quell’epoca la parrocchia di Trivio e che, un tempo imputate a don Raffaele, non vennero mai rimosse.
Le difficili condizioni di vita erano oggettive e causate dai tempi che si vivevano, purtroppo, e non oggettive, dipendenti cioè da un unico soggetto.

Lettera di mons. Luigi Fiore

{jcomments on}