TRIVIO :IL TERRITORIO CHIAMA I SUOI CITTADINI

… RIQUALIFICHIAMO LA NOSTRA FRAZIONE;

TRIVIO: IL TERRITORIO CHIAMA I SUOI CONCITTADINI.

Il giorno 17 luglio u.s. si è tenuto in piazza S. Andrea a Trivio l’incontro con il Sindaco e parte della giunta comunale di Formia; oltre ai ringraziamenti  da parte del Primo Cittadino  per l’esito elettorale,  si sono toccati alcuni temi di carattere generale inerenti alla frazione, fra cui la maggiore coesione fra noi abitanti e più responsabilità verso il territorio in cui viviamo .

 

Si, concordo con voi cari amici compaesani; è tutto bello, sono belle le parole usate dal ns. Primo Cittadino, un grazie anche per gli impegni assunti in merito alla questione ufficio postale nonché quelli assunti dalla Sig.ra Zangrillo in merito alla bonifica della piazza.

Per me (non voglio essere la solita voce fuori dal coro), invece,  un grande ringraziamento va oltre alle Istituzioni tutte che sicuramente si interesseranno del ns. paese,  in primis all’educazione, al senso civico e di appartenenza e alla pazienza che il popolo triviese ha tenuto in questi lunghi anni solo nell’ascoltare le varie chiacchiere e le sviolinate di questi “personaggi”.

Infatti, (nulla di personale) il duo Sandro-Michele e viceversa, in più di un trentennio capi delle varie amministrazioni

succedutesi, cosa realmente hanno prodotto per Trivio, a prescindere dagli atti dovuti e la manutenzione programmata dimenticata? Concordo e prendo atto del messaggio lanciato dal Sindaco  Bartolomeo che il nostro paese potrebbe fare la differenza solo volendolo, mettendo a “zittire i tanti galli” che sono nel pollaio; infatti, prendendo a prestito questo invito lanciato dal Sindaco e considerando tutti quelli precedenti  fatti da alcuni commentatori-visitatori del blog “Trivio amici” che dopo il 10 giugno bisognava indire un incontro fra tutti coloro  ai quali sta a cuore la questione, è doveroso indire un dibattito pubblico con tanto di moderatore per stilare un’agenda comune con le varie priorità da portare avanti, ovviamente inglobando la piazza S. Andrea e dando priorità alla sicurezza e alla tranquillità del paese.

 

 

Per concludere,  Carmine Barone responsabile territoriale del movimento associativo ICC. (Cultur@l Club Italia), invita e si affida al Presidente del circolo Culturale, al Presidente  del circolo degli anziani e al responsabile del blog  “Trivio Amici” per organizzare e divulgare al meglio l’incontro.

Formia lì, 18/07/2013

responsabile territoriale della ICC.

Carmine Barone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *