IL CANCELLO DELLE FAVOLE FESTIVAL NAZIONALE DI TEATRO PER RAGAZZI

 

6-7-8 Luglio 2018   

Cancello di Castellone, Formia

VI EDIZIONE

 

 

“Se volete che vostro figlio sia intelligente, raccontategli una fiaba; se volete che sia molto intelligente, raccontategliene di più.” (Albert Einstein)

 

 

Da domani all’8 Luglio nel cuore del quartiere medievale di Castellone  a Formia (Lt) torna il festival di teatro per ragazzi “Il Cancello delle favole” promosso dal Teatro Bertolt Brecht di Formia all’interno del progetto “Officine culturali” della Regione Lazio, delle attività “Estate insieme” del Comune di Formia e del riconoscimento del Mibact.

 

Il festival, alla sua VI edizione, è una delle tappe del Festival Internazionale “Marameo” che quest’anno coinvolge, oltre Formia, anche l’Abruzzo e le Marche per poi partire alla volta del Ghana.

 

L’ antico anfiteatro di Formia, meglio conosciuto come il “Cancello”, un luogo magico ancora abitato da secoli, si riapproprierà della propria vocazione grazie alle attività e agli spettacoli per i bambini e le famiglie con la direzione artistica di Maurizio Stammati.

 

Tre giorni di favole a colazione, laboratori didattici (animazione alla lettura, cucito, diritti dell’infanzia, illustrazione, costruzione di pupazzi e burattini), spettacoli serali e presentazioni di libri promossi grazie alla collaborazione con il gruppo cittadino di Amnesty International ed il comitato provinciale dell’Unicef.

 

Tutte le sere alle ore 19:00 e alle ore 21:00 un doppio spettacolo di teatro per ragazzi con alcune delle compagnie più affermate nel panorama nazionale del Teatro per ragazzi: il 6 Luglio al salone della Parrocchia Madonna del Carmine “Il Pifferaio magico” del Teatro dei colori di Avezzano e poi al Cancello “Pinocchio e Mangiafuoco” del Teatro Bertolt Brecht, il 7 Luglio “I vestiti nuovi dell’imperatore” del Teatro Verde di Roma, “Cenerentola Folk” del Teatro Invito di Lecco, l’8 Luglio gran finale con “Lo strano caso del dr Jekyll e del sig Hyde” della Compagnia Molino D’arte di Altamura e la prima della nuova produzione del Teatro Bertolt Brecht “La fantastica storia dell’Orlando Furioso”.

 

Parte integrante del programma è l “incursione” nel reparto di pediatria dell’ospedale di Formia con musica, burattini e teatro per rendere protagonisti del Festival anche i bambini ricoverati.

 

Per qualche giorno una folla gioiosa invaderà la storica location, nei caldi pomeriggi di luglio sarà possibile vedere correre e girare per il quartiere un gruppo di bambini in festa che suonano e si fanno sentire, comparire burattini artigianali o strani personaggi sui trampoli.

 

Info, iscrizioni e prevendita

327 3587181

www.teatrobertoltbrecht.it

tbbcomunicazione@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *