FORMIA – Scia di incendi, il Comune convoca il tavolo tecnico. Manzo: “Fronteggiare l’emergenza e attivare politiche di prevenzione”

 FORMIA – Scia di incendi, il Comune convoca  il tavolo tecnico. Manzo: “Fronteggiare l’emergenza e attivare politiche di prevenzione”

“Una vera e propria aggressione al territorio”.

http://www.ulisseland.com/journal/wp-content/uploads/2013/07/Immagine1-217x300.png

 

L’Assessora alla Tutela Ambientale del Comune di Formia Maria Rita Manzo commenta così la scia di incendi che nelle ultime settimane ha devastato il comprensorio dei Monti Aurunci. “Nel sottolineare la viva preoccupazione per le proporzioni assunte dal fenomeno – spiega – l’Amministrazione comunale di Formia intende fare tutto quanto in proprio potere per fronteggiare l’emergenza e, al contempo, definire e attivare politiche di prevenzione. Chiaramente, il problema ha portata comprensoriale e va gestito lavorando insieme a tutti gli enti interessati. Le superfici percorse da incendio sono sempre più vaste. Formia è conosciuta come una città di mare ma ha un vasto territorio montano che dobbiamo tutelare. C’è il rischio che vada in fumo un patrimonio naturalistico di straordinaria rilevanza e non è nostra intenzione restare a guardare”.

11760144_10204656661876590_2398858146448592439_n

Continua la lettura di FORMIA – Scia di incendi, il Comune convoca il tavolo tecnico. Manzo: “Fronteggiare l’emergenza e attivare politiche di prevenzione”

“La Nova Cantina De Federico Filosa” approda ad Ausonia in località Madonna Del Piano.

DSC_0075 DSC_0076 DSC_0077

 

Domani sera ore 21.00 “La Nova Cantina De Federico Filosa” approda ad Ausonia in località Madonna Del Piano.
Nel piazzale, antistante il suggestivo Santuario della Madonna del Piano” su invito della proloco di Ausonia (presieduta da Antonio Cardillo) e nell’ambito di Ausonia Teatro, gli attori dell’Associazione Culturale Il Setaccio Formia portano in scena ” “La Nova Cantina De Federico Filosa” .
L’atto unico, scritto e diretto da Antonio Forte, è ambientato a Trivio, in piazza Sant’Andrea, in epoca risorgimentale, ai tempi del Sindaco Carlo Filosa, quando è in atto una diatriba tra i due borghi aurunci di Trivio e Maranola.
In questa cornice si svolgono le vicende di Federico, unico rampollo dell’agiata famiglia Filosa che non ha voluto intraprendere gli studi, per cui il padre (Don Domenico, uomo non privo di segreti) ha aperto una cantina in Piazza sant’Andrea. Questi per poco non rischia l’incesto con Teresa, giovane inserviente della sua cantina. A dare un taglio comico-burlesco all’opera anche le vicissitudini degli altri personaggi: Carmela (una ricca giovane partenopea alla ricerca del giovane che l’ha sedotta e abbandonata), Ntonio (il carbonaro dedito al vino, sempre pronto ad essere riportato sulla retta via dai suoi familiari), i due maranolesi Mattia e sua moglie, Immacolata la madre di Teresa, Giuseppina la zia, Lucia (la giovane figlia non troppo casta di Don Domenico) e ovviamente il Sindaco Don Carlo autore della secessione tra Trivio e Maranola.
Per l’Associazione CulturaIe il Setaccio di Maranola, non é la prima volta trovarsi ad accettare l’invito della proloco cittadina, anzi quello di domani sera é la dimostrazione del legame di collaborazione che si é instaurato con la stessa.

I PAZZI NON SANNO COSA FARE E INCENDIANO TUTTO

 

Emerite teste di cazzo, stiamo ancora qua dalle 5 di stamattina a cercare di spegnere il fuoco che mancava poco che ci facevate fa la fine dei topi dentro casa, fin quando qualcuno se fa male sul serio.

 

DSC_7722

Ve state pure a impegna ad appiccarli ripetutamente di notte così non si puo’ intervenire, siete proprio dei fenomeni!!! Ma tanto vi deve ritorna’ tutto indietro con gli interessi, con Karma…. Molto Karma, tutto il Karma che ve meritate.. Tacci vostra trovateve n’altro hobby stronzi

 

 

 

 

 

Continua la lettura di I PAZZI NON SANNO COSA FARE E INCENDIANO TUTTO

SUPER SUCCESSO AL PERCORSO GASTRONOMICO A TRIVIO 2015

 

FACCIAMO VIVERE IL NOSTRO  PAESE

TRIVIO

DSC_7588

 

DSC_7537

 

COMPLIMENTI AGLI ORGANIZZATORI E TUTTI COLORO CHE HANNO FATTO SI’ DELL’OTTIMA RIUSCITA DI QUESTA PIACEVOLE SERATA IN TRIVIO. UN PERCORSO GASTRONOMICO CON PRODOTTI TIPICI LOCALI, 

DSC_7547

PROMOZIONE DI UNA FRAZIONE BELLA E ACCOGLIENTE E VALORIZZAZIONE DI ABITANTI GENEROSI E VOLENTEROSI.
UNA PRESENZA NUMEROSA.

 

 

DSC_7643

 

ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ERA PRESENTE CON QUASI LA GIUNTA AL COMPLETO, ORA CI SI AUGURA CHE NON RIMANGA SOLO UNA PASSERELLA MA CHE LE PAROLE DIVENTINO FATTI, COSA CHE AD OGGI CI RESTA DIFFICILE CREDERE.
NEI PROSSIMI GIORNI METTEREMO IN EVIDENZA I MOLTI PUNTI ANCORA IRRISOLTI.
GRAZIE A TUTTI, VI ASPETTIAMO PER LA FESTIVITA’ DELLA M.SS. DELLA CROCE 5-6/AGOSTO/2015.B

Continua la lettura di SUPER SUCCESSO AL PERCORSO GASTRONOMICO A TRIVIO 2015

CONTINUANO GLI INCENDI MA PERCHE’

Porci maledetti!!!!!!! CONFISCA IMMEDIATA DELLE BESTIE TROVATE A PASCOLARE DOPO DELL’INCENDIO…IL RICAVATO DELLA VENDITA DELLE CONFISCHE……ALLE ASSOCIAZIONI DI TUTELA AMBIENTALE PRESENTI SUL TERRITORIO……..SI CALMERANNO QUESTI MALEDETTI ….QUANDO GLI TOCCHI IL SOLO LORO D I O ……..IL DANARO….

foto di Punzo Massimiliano.
foto di Punzo Massimiliano.
foto di Punzo Massimiliano.

Continua la lettura di CONTINUANO GLI INCENDI MA PERCHE’